E poi ti contatta sedicente redattrice radiofonica.

Proprio così. A un certo punto su Facebook, attraverso un gruppo di scrittori, mi contatta una tale che si dice redattrice radiofonica proponendomi un'intervista. Wow? Non so, sulla pelle degli scrittori c'è una marea di gente che cerca di mangiarci approfittando della loro buonafede. Mi rigiro il profilo della tipa: creato da pochissimo, con immagine [...]

Annunci

I rischi del fare ricerche

Rischi grossi corriamo noi scrittori. Ci viene in mente una storia magari anche banale, un'idea che ci colpisce come un lampo e abbiamo voglia di seguire. Ma, se siamo scrittori come si deve, non possiamo certo scrivere così di questa idea balenga che ci è venuta in mente. Ci dobbiamo informare, documentare. Dobbiamo capire, prima [...]

Le quattro casalinghe di Tokyo – recensione

Davvero un bel romanzo. Intenso, complesso, mi ha conquistata. Amo l'attenzione ai dettagli che hanno gli scrittori giapponesi, quella pacatezza nel racconto che riesce a farti avere il quadro d'insieme anche nei momenti più crudi o di suspense. Non è una scrittura che corre o che ti fa correre, ma è certamente una scrittura che [...]

La cavalcata dei morti – Purché sia di serie!

Per questo mese ho deciso anche io di partecipare alla divertente rubrica "Purché sia di serie", ideata da Chiara, che si ripete ogni 11 del mese. La rubrica consiste nel leggere mensilmente un libro appartenente a una serie cominciata (quindi non il primo) e di parlarne sul blog con una recensione speciale, che richiami i [...]

La Zirba – aggiornamento #1

Come primi giorni devo dire che non c'è male. Ho ricevuto molto più supporto di quanto pensassi, non parlo tanto di copie vendute quanto di supporto da persone che credevo non me ne avrebbero dato. Ma parlo anche del fatto di trovarmi in 4° posizione tra le "Novità più interessanti" della categoria. E mi sono [...]

La Zirba – il mio racconto

Un saluto a tutti i lettori del blog! La versione Kindle del mio libro è già disponibile online! Per il cartaceo immagino dovrò aspettare settimana prossima, ma intanto non sottovaluto le potenzialità dell'ebook. Questa è la quarta di copertina, a cura del Perditempo. Nel folto di un bosco di faggi, viveva una gnoma di nome [...]